Olimpiadi Informatica: edizione 2021/2022

Il giorno 8 febbraio 2022 si terrà la gara territoriale delle olimpiadi di informatica, aperta agli studenti delle classi terze e quarte dell’ istituto.

La prova consisterà come sempre nella risoluzione di esercizi di carattere logico-matematico, algoritmico e di programmazione. Si precisa che gli esercizi di programmazione saranno proposti in pseudocodice o linguaggio C tra gli pseudo linguaggi sono inclusi i diagrammi a blocchi.

Fasi del processo di selezione

  • Selezione scolastica (8 febbraio 2022, ore 11): le singole scuole opereranno una prima selezione con test preparati a livello nazionale dall’Unità operativa tecnico-didattica del Comitato Olimpico che li farà pervenire alla persona indicata dalla scuola come referente scolastico. Il test misura sia la capacità di individuare gli algoritmi risolutivi di problemi logici sia la capacità di comprendere il funzionamento di semplici programmi proposti in pseudo-codice. La Selezione Scolastica verrà gestita e svolta in presenza o a distanza in maniera autonoma dall’istituzione scolastica a seconda della modalità individuata dalla stessa istituzione scolastica.
  • Selezione territoriale (maggio 2022): gli studenti selezionati verranno sottoposti a un secondo test a livello territoriale, con prove che richiederanno la soluzione di problemi al computer. La selezione porterà all’individuazione di circa un centinaio di studenti da ammettere alla fase successiva. La Selezione Territoriale verrà gestita e svolta in presenza o a distanza in maniera autonoma dalla Sede Territoriale a seconda della modalità individuata dalla stessa Sede Territoriale, individuando eventualmente sedi distaccate nel proprio territorio.
  • Olimpiadi Italiane di Informatica: (settembre 2022) gli studenti selezionati a livello territoriale saranno chiamati a sostenere la gara nazionale con problemi di difficoltà simile a quelli delle gare internazionali. La gara designerà i vincitori delle Olimpiadi Italiane e selezionerà altresì i Probabili Olimpici (PO). La partecipazione è gratuita e sulle singole scuole graveranno solo le eventuali spese di viaggio.
  • Corsi di formazione e ulteriori selezioni: i PO saranno chiamati a seguire corsi di preparazione a carattere residenziale e telematico tenuti da docenti universitari. Al termine si effettuerà un’ulteriore selezione che porterà alla costituzione della Squadra olimpica internazionale formata da 4 atleti che parteciperanno alle Olimpiadi Internazionali di Informatica del 2023. Le eventuali spese di viaggio e soggiorno saranno a carico dell’organizzazione.

Si segnala inoltre che in alcune regioni, grazie a protocolli di intesa stipulati con le locali Università, si svolgeranno attività di formazione per gli studenti e di sostegno per i docenti con riferimento alle varie fasi di selezione. Attualmente sono attive collaborazioni con i Dipartimenti di Informatica delle Università La Sapienza e Luiss di Roma, di Milano, di Bologna, di Trento, dell’Aquila, di Campobasso, di Pisa, di Torino e Catania. Altre potranno avviarsi nei prossimi mesi con l’intento di coprire l’intero territorio nazionale.

Referente del progetto è la Prof.ssa Tiriticco (olimpiadi.informatica@marconigorgonzola.it )

Per ulteriori informazioni www.olimpiadi-informatica.it

Condividi: